Scossa di terremoto ad Ascoli Piceno: epicentro al confine con la provincia di Teramo

| di Redazione
| Categoria: Cronaca
STAMPA

E' stata registrata stamane una scossa di terremoto di magnitudo 3 tra le Marche e l'Abruzzo.

Avvertito dalla popolazione, il sisma è stato localizzato a sud di Ascoli Piceno, al confine con la provincia di Teramo.

Secondo i rilevamenti dell'Istituto nazionale di Geofisica e Vulcanologia (Ingv), la scossa in questione ha avuto l'ipocentro a 8,1 km di profondità ed epicentro in prossimità di Ascoli, Folignano, Roccafluvione, in provincia di Ascoli Piceno e Valle Castellana, in provincia di Teramo.

 

Redazione

Contatti

redazione@ilteramano.net
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK