Partecipa a IlTeramano.net

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

A Sant'Omero parte il primo progetto PUC che impiega i percettori di Reddito di cittadinanza.

Saranno 50 i percettori del sussidio coinvolti in 4 progetti di pubblica utilità

Condividi su:

Approvata dalla giunta comunale di Sant'Omero nei giorni scorsi, il progetto (PUC) utili alla collettività diventa operativo, sono quattro i progetti di pubblica utilità che vedranno coinvolti 50 percettori di reddito di cittadinanza del Comune. Lavoreranno dalle 8 alle 16 ore settimanali e si occuperanno, in base alle attitudini personali, di servizi in biblioteca, verde pubblico, verranno impiegati nelle scuole e nella pubblica amministrazione, un percorso di inclusione sociale attraverso le relazioni lavorative e la crescita professionale, per un futuro reinserimento nel mondo del lavoro.

Soddisfatto il sindaco di Sant'Omero Andrea Luzii è riuscito a fare di necessità virtù in un momento di restrittezze economiche e finanziarie.

 

Condividi su:

Seguici su Facebook