Partecipa a IlTeramano.net

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Si dimette dal suo incarico la consigliera comunale di Atri, Cinzia Di Luzio, "non mi riconosco più nel M5S"

Una scelta difficile dettata da motivi personali e un po' di delusione.

Condividi su:

È di ieri la notizia resa pubblica su Facebook dalla stessa Cinzia Di Luzio, lascerà il suo posto nel Consiglio Comunale della città di Atri ad altri poiché, spiega nel suo post: " io non sono per il compromesso, il Movimento 5 stelle si è inevitabilmente trasformato (per il bene dei cittadini), ma oggi è diverso, per molti versi, da quello per cui con grande entusiasmo avevo deciso di mettermi in gioco". 

Dunque una stoccata al Movimento 5 stelle da parte dell'ormai ex consigliera delusa che poi aggiusta il tiro: "continuo a ritenere che il Movimento sia l'unica forza politica che meriti di governare". 

Condividi su:

Seguici su Facebook