Isola del Gran Sasso: sequestrata un'ingente quantità di genziana

A compiere l'operazione gli uomini del Corpo Forestale dello Stato di Arsita e Tossicia

| di Angela Menna
| Categoria: Cronaca
STAMPA

In un locale di Isola del Gran Sasso, gli uomini del Corpo Forestale dello Stato di Arsita e Tossicia hanno sequestrato un'ingente quantitativo di genziana. Si tratta di una pianta officinale, posta sotto tutela per il pericolo di estinzione. Il proprietario del locale non ha saputo spiegare alla Forestale la provenienza della genziana, le cui radici erano tagliate minuziosamente a listelli, già sezionate ed esposte ad essiccare per il probabile uso artigianale di liquore. L'uomo è stato denunciato per detenzione di specie protetta. 

Angela Menna

Contatti

redazione@ilteramano.net
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK