'Mille Miglia' fa tappa a Teramo

Evento previsto dal 15 al 18 maggio

| di Angela Menna
| Categoria: Varie
STAMPA

Si svolgerà a Teramo, dal 15 al 18 maggio, la rievocazione delle 'Mille Miglia' – la cinquantanovesima edizione a fregiarsi del glorioso nome - e ancora oggi, a partecipare alla “corsa più bella del mondo” saranno solo i modelli che la disputarono dal 1927 al 1957: 430 autovetture in rappresentanza di 35 Nazioni di cinque Continenti. Per la prima volta la Mille Miglia farà tappa a Teramo dove sosterà in Piazza Martiri per un controllo a timbro. Le prime storiche autovetture sono attese nel capoluogo – arrivando da Ascoli Piceno via Statale 81 - per le 16.30 del 16 maggio, mentre le ultime si prevedono fra le 19.30/20. Le auto in gara, all'interno del circuito cittadino, attraverseranno viale Bovio, corso San Giorgio, piazza Martiri, corso Cerulli, via Cameli, via Savini, via Paris, via San Berardo, via Delfico e viale Mazzini. Avvenimento del tutto eccezionale, la tappa teramana, se si considera che l’organizzazione della Freccia Rossa – a cura dell’Automobil Club di Brescia attraverso la sua società Mille Miglia srl – è particolarmente severa nella scelta dei percorsi e dei partners e che la carovana arriva a Teramo a costo zero per la città e per il Comitato locale di organizzazione promosso su iniziativa del Teramo racing team e di Tazio Taraschi, Scuderia Taraschi Teramo. A Piazza Martiri sarà allestita una diretta che si avvarrà di due speaker d’eccezione: Leopoldo Canetoli, giornalista di Autosprint per 30 anni e Gabriele Fabri, fra i più noti collezionisti di auto d’epoca italiani. 

Angela Menna

Contatti

redazione@ilteramano.net
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK