Spazio Aperto è uno spazio offerto alla città, alle associazioni, agli enti, a quanti intendono partecipare alla vita sociale e culturale del territorio. Scopri di più.

Calcio: Teramo, società smentisce l’ingresso di Emanuela Carrozzieri

Notizia smentita dopo la rivolta dei tifosi biancorossi sul web

| di Marco Ricci
| Categoria: Sport | Articolo pubblicato in Spazio Aperto
STAMPA

Emanuela Carrozzieri, sorella di Moris, ex difensore biancorosso e attuale direttore sportivo del Gulianova, non rivestirà alcuna carica all’interno della società appena promossa in serie B.

Lo smentisce ufficialmente un deciso  comunicato stampa pubblicato questa mattina sul web: “ In merito alle voci circolate nelle ultime ore, circa un presunto nuovo ingresso nell’organigramma societario della Teramo Calcio di Emanuela Carrozzieri , si precisa che all’iniziale trattativa non ha fatto seguito la successiva concretizzazione della stessa”.


Così il sodalizio teramano smorza tutte le polemiche sorte attorno al caso, ma qual è il motivo di tutto questo sdegno e clamore mediatico?  La risposta è presto detta: i tifosi del Teramo sono pesantemente in rotta di collisione con Moris Carrozzieri,  dopo gli sfottò dell’ex calciatore successivi alla recente promozione in serie B del Diavolo e non ne vogliono assolutamente sapere di un’entrata societaria da parte della suddetta famiglia.

Allarme rientrato, dunque, ma  per alcune ore   dalle parti della Teramo calcistica si è scatenata una vera e propria onda di dissenso che ha  investito in pieno il patron Luciano Campitelli.

Il tutto era  cominciato quando la ragazza aveva  annunciato su Facebook di essere stata assunta dalla società come nuova responsabile marketing.

Marco Ricci

Contatti

redazione@ilteramano.net
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK