Anziana benefattrice dona 700mila euro ad una parrocchia di Alba Adriatica

| di Angela Menna
| Categoria: Cronaca
STAMPA

E' anonima l'anziana benestante che ha donato 700mila euro alla parrocchia di Santa Eufemia ad Alba Adriatica. La benefattrice, vedova e senza figli, ha compiuto uno slancio di generosità unico che consentirà al nuovo parroco, don Stefano Galeazzi, di portare a compimento un vecchio progetto, quello di don Iolando De Berardinis scomparso lo scorso settembre: la costruzione della nuova chiesa parrocchiale in via Olimpica su un terreno donato dal proprietario.

Nelle omelie - così riferiscono alcuni fedeli - il parroco ha rimarcato anche la grande generosità della benefattrice di cui ha garantito l’anonimato. Un team di tecnici, per pura liberalità, si è messo a disposizione della parrocchia per redigere un piano di intervento. Ora la costruzione della nuova chiesa può diventare realtà.

Angela Menna

Contatti

redazione@ilteramano.net
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK