Partecipa a IlTeramano.net

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

San Nicolò: arrestato lo «spacciatore di insospettabili professionisti»

Gli agenti hanno sequestrato un chilo di cocaina

Condividi su:

Secondo gli inquirenti riforniva di cocaina insospettabili professionisti teramani. E' questa l'accusa mossa nelle prime ore di domenica a L. V, 43enne di San Nicolo a Tordino. A seguito di una perquisizione domiciliare nell’abitazione dell’uomo, gli agenti hanno trovato e sequestrato tre panetti di sostanza solida di colore bianco, avvolta con nastro adesivo e cellophane trasparente, che da successivi accertamenti eseguiti dal locale Gabinetto di Polizia Scientifica risultava essere sostanza stupefacente del tipo cocaina per un peso lordo di 1060 grammi circa. Trovati anche un bilancino di precisione e 10 grammi di marijuana. L'uomo è stato arrestato.

Condividi su:

Seguici su Facebook