UniTe: un ateneo aperto e ospitale, tavola rotonda "Il mio amico (dis)abile"

L'incontro si terrà mercoledì 17 dicembre

| di Angela Menna
| Categoria: Varie
STAMPA

Si terrà mercoledì 17 dicembre alle ore 9.30, presso la Sala delle lauree Facoltà di Scienze Politiche e Scienze della Comunicazione, la tavola rotonda dal titolo "Il mio amico (dis)abile".

PROGRAMMA:

Ore 9.30 - Saluti

Luciano D'Amico, Rettore Università degli Studi di Teramo

Stefano Traini, Preside Facoltà di Scienze della Comunicazione

Enrico del Colle, Preside Facoltà di Scienze Politiche

Introduce e coordina:

Guido Saraceni

Delegato per l'assistenza, l'integrazione sociale e i diritti delle persone diversamente abili, Università degli Studi di Teramo

Ore 10.30 - Interventi

La disabilità oggi: molto più che una questione giuridica e sociale

Francesco Malara O.M.V. Direttore Ufficio Diocesano Pastorale Universitaria - Teramo

L'esperienza di uno studente disabile nell'Ateneo teramano

Giampiero Cancelli, studente dell'Università degli Studi di Teramo

Il mio amico non vedente o ipovedente che frequenta l'Ateneo

Italo di Giovine, Presidente Unione Italiana Ciechi - Sezione provinciale di Teramo

I servizi alla disabilità dell'Università degli Studi di Teramo

Natalia Izzi, Responsabile Ufficio Relazioni con il Pubblico - Università degli Studi di Teramo

Ore 12.30 - Conclusioni

Mario Fulcheri, Università degli Studi di Chieti-Pescara.

Angela Menna

argomenti

Contatti

redazione@ilteramano.net
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK