Il 17 e 18 agosto la Notte Azzurra di Tottea con la Pompieropoli e Roberto Vecchioni in concerto

| di Redazione
| Categoria: Varie
STAMPA

Fotogallery: clicca sulle immagini per ingrandirle

printpreview

Tottea di Crognaleto in festa con la X edizione della Notte Azzura, il 17 e 18 agosto, promossa dalla Proloco di Tottea con il patrocinio del Comune di Crognaleto, del Consorzio Bim e della Regione Abruzzo.

Nell’ambito della manifestazione quest’anno è in programma il 17 agosto, alle ore 16, la “Pompieropoli- Piccolo pompiere per un giorno”, manifestazione promossa dall’Associazione Grisù – Amici dei Vigili del Fuoco di Teramo in collaborazione con il Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco e la sezione teramana dell’Anvf, al termine della quale sarà rilasciato ai piccoli partecipanti un attestato di partecipazione. Il 18 agosto Roberto Vecchioni in concerto con una tappa del tour “La vita che si ama”, che prende il nome dall’omonimo libro autobiografico, uscito nell’aprile scorso.

A presentare il programma della due-giorni sono intervenuti questa mattina in conferenza stampa al Consorzio Bim il sindaco di Crognaleto, Giuseppe D’Alonzo, il presidente della Proloco di Tottea, Renato Persia, il Comandante provinciale dei Vigili del Fuoco, Romeo Panzone, il presidente dell’associazione Grisù, Gabriele Gambacorta e il presidente dell’associazione pensionati Anvf, Giancarlo Casalena.

LA POMPIEROPOLI. “La Pompieropoli durante la Notte Azzurra – spiega il sindaco Giuseppe D’Alonzo – rappresenta un evento nell’evento, che siamo riusciti a portare a Tottea grazie alla disponibilità dell’Associazione Nazionale dei Vigili del fuoco, del Comando Provinciale di Teramo, dell’associazione Grisù e Vigili del Fuoco in pensione. Un ulteriore arricchimento dell’offerta culturale sempre di spessore della Notte Azzurra, tra le manifestazioni estive più longeve e attese del comprensorio montano, simbolo di modello di gestione culturale che rappresenta un unicum e una buona prassi in ambito regionale, con eccellenti risultati di promozione per il nostro territorio”.

“Una corretta educazione è alla base della prevenzione – afferma il comandante provinciale dei Vigili del Fuoco, Romeo Panzone –, per questo negli ultimi anni abbiamo dato grande impulso a questo tipo di iniziative, che mirano a sensibilizzare i bimbi e le famiglie, grazie alla collaborazione delle associazioni Grisù e dei vigili del fuoco in pensione”.

“Saranno protagonisti i più piccoli – evidenzia il presidente dell’associazione “Grisù”, Gabriele Gambacorta - che, per un giorno, potranno ammirare da vicino i loro beniamini, in un vero e proprio percorso che simula le attività svolte dai Vigili del fuoco in caso di incendio o di chiamate d’emergenza”.

I piccoli potranno svolgere tutte le attività previste, “da una piccola dimostrazione di spegnimento incendi, scivolo e parete arrampicata – come dettaglia il presidente dell’associazione pensionati Anvf, Giancarlo Casalena - assistiti e guidati dal personale del Corpo operativo e in pensione”.

LA NOTTE AZZURRA. “Quest’anno  – afferma il presidente della Proloco, Renato Persia – un programma d’eccezione per il decennale di una delle manifestazioni più seguite in ambito provinciale, che si attesta mediamente sui 10mila visitatori, grazie ad una programmazione di qualità e alla presenza di importanti artisti del panorama musicale italiano. L’ospite d’onore dell’edizione 2016 sarà il cantautore Roberto Vecchioni, che si esibirà con una tappa del tour “La vita che si ama” il 18 agosto alle ore 22, ultimo della carrellata di artisti già ospitati nelle passate edizioni, tra cui gli Stadio, Pupo, Albano, Zarrillo, Irene Grandi e molti altri". 

Il programma della Notte Azzurra prevede il 17 agosto, alle ore 9, il Laboratorio di pupazze per bambini, collegato alla tradizione del saltarello, alle ore 10 Mostra estemporanea di Pittura sugli scorci del Gran Sasso, alle ore 16 la Pompieropoli e alle 21, concerti e danze della tradizione popolare abruzzese con il Festival del Saltarello.

Il 18 agosto si comincia alle 10 con lo Stage internazionale di danza e folklore abruzzese, alle 15 seconda tappa del Festival del Saltarello. Alle ore 22 concerto gratuito di Roberto Vecchioni nella piazza di Tottea. Dopo la mezzanotte torna l’Orchestra del Saltarello e si prosegue fino alle prime luci dell’alba con i tradizionali fuochi pirotecnici e musica disco.

 

Redazione

argomenti

Contatti

redazione@ilteramano.net
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK