Rievocazione della Trebbiatura: il grano è in scena a Collepietro

| di Redazione
| Categoria: Tradizioni
STAMPA

Protagonista dei tre giorni di festa a Collepietro di Mosciano Sant'Angelo sarà il grano. La Pro Loco Collepietro presenta la seconda edizione della Rievocazione della Trebbiatura.

La manifestazione ha già raccolto un grande successo l'anno scorso e punta ad accogliere molti più ospiti quest'anno. Essa nasce dal desiderio degli abitanti della piccola frazione di Collepietro di riportare alla luce l'arte della Trebbiatura, secondo l' antica tradizione.

La Pro Loco Collepietro si è fatta portavoce di tale volontà, riconoscendo il valore educativo della manifestazione, soprattutto per i più giovani che, avendo la possibilità di vedere e sperimentare le antiche modalità di lavorazione del grano, potranno ripercorrere almeno settant'anni di storia contadina, tra tradizioni e costumi.

A questo si uniscono la passione per la tradizione culinaria contadina abruzzese e l'attenzione all'ambiente. Infatti una delle novità di quest'anno sarà l'utilizzo di materiali per alimenti usa e getta totalmente compostabili, con l'obiettivo non solo di rispettare l'ambiente ma anche di sensibilizzare gli ospiti verso la tematica del riciclo.

IL PROGRAMMA

VENERDÌ 22 LUGLIO
Alle ore 21:30, dopo l'apertura degli stand gastronomici, sarà dato il via alla manifestazione con il gruppo musicale Luca e Sabrina per una serata di ballo.

SABATO 23 LUGLIO
Alle ore 16:00 ci sarà il laboratorio didattico per bambini, per insegnare ai più piccoli l'importanza di questo cereale e fare un viaggio attraverso tutte le fasi della lavorazione. Mentre alle ore 17:00 inizierà la rievocazione vera e propria con la dimostrazione sul campo della mietitura e la prova di trebbiatura.
Successivamente alle ore 19:00 vi sarà l'apertura degli stand e alle ore 21:00 il concerto degli Outlet Live Music.

DOMENICA 24 LUGLIO
Nella giornata di domenica sarà possibile rivivere l'antica giornata della Trebbiatura. Infatti, dopo il raduno dei trattori d'epoca, sarà servita sarà la colazione contadina a base di frittelle; quindi seguirà la sfilata dei trattori e, dalle ore 12:00 in poi, verrà servito il tipico pranzo a base di tagliatelle al sugo di papera e papera arrosto, preparato dai volontari della Pro Loco Collepietro. Nel pomeriggio ci saranno giochi popolari come la stima del grano, ma anche la presentazione del libro "L'oro dei contadini" di Francesco Galiffa. Inoltre sarà possibile fare un giro a cavallo accompagnati da istruttori professionisti.
Infine la festa si concluderà con il concerto dei Giumaria Folk e con l'estrazione della lotteria alle ore 24:00.

La Pro Loco Collepietro
L'associazione Pro Loco Collepietro nasce nel marzo 2014 con l'intento di voler essere un punto di riferimento per gli abitanti della frazione di Collepietro di Mosciano Sant'Angelo. Diverse sono state le iniziative dell'associazione, tra cui la Cena al buio in collaborazione con l' "Associazione italiana ciechi e ipovedenti". Obiettivo della Pro Loco è quello di promuovere manifestazioni culturali e di creare un punto di ritrovo e di aggregazione all'insegna dell'inclusione. La Rievocazione della Trebbiatura, dunque, vuole essere un momento non solo per stare insieme, ma anche per riscoprire le radici della cultura contadina. Un grande lavoro di restauro è stato fatto da alcuni volontari della Pro Loco nell'anno precedente, affinché l'antica macchina per la trebbiatura potesse essere funzionante, mantenendo le sue caratteristiche estetiche e tecniche. Inoltre grande attenzione è stata posta anche nella scelta delle pietanze da offrire durante il pranzo, affinché rispecchiassero esattamente il pasto contadino della Trebbiatura. Dunque un salto nel passato alla riscoperta delle origini.

Redazione

argomenti

Contatti

redazione@ilteramano.net
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK