'Lu vine fa cantà': festa di fine estate a Canzano

| di Redazione
| Categoria: Tradizioni
STAMPA

Dopo il successo registrato lo scorso anno, la manifestazione enogastronomica per le vie del borgo "Lu vine fa cantà" fa il bis.

La seconda edizione si svolgerà dal 27 al 30 agosto prossimi a Canzano, con l’organizzazione dell’associazione culturale “Don’t Stop Me Now” in collaborazione con l’Amministrazione comunale.

Nella tre-giorni, pensata proprio come una festa di fine estate, ampio spazio ai vini abruzzesi e per lo più provenienti dalle colline teramane – Nicodemi, Monti, Camillo Montori, Vini La Quercia, Biagi, De Angelis Corvi, Strappelli, Tenuta Cerulli Spinozzi, San Lorenzo, Marramiero, La Valentina, La Cascina del Colle - in un percorso appositamente studiato per riscoprire le antiche cantine pubbliche e private, gli edifici e gli scorci più caratteristici del centro storico del paese. In abbinamento alle degustazioni dei vini saranno proposti i piatti tipici della cucina tradizionale locale e musica live.

A presentare l’edizione 2015 della manifestazione sono intervenuti questa mattina in conferenza stampa al Consorzio Bim, il sindaco di Canzano, Franco Campitelli, il vicesindaco, Biagio Di Pietro, il presidente dell’associazione promotrice “Don’t stop me now”, Giuseppe Mascioni insieme al vicepresidente Giuseppe Feliciani.

“Siamo orgogliosi di replicare un evento – spiega il primo cittadino Campitelli – che lo scorso anno ha richiamato tantissimi visitatori, soprattutto giovani, per le vie del nostro borgo e si basa su una formula di successo, all’insegna del cultura del vino, della cucina di qualità e della buona musica, nell’ottica di valorizzare risorse e tipicità del territorio. Un ringraziamento va anche quest’anno all’associazione “Don’t stop me now” e all’impegno profuso da tanti giovani del paese per la riuscita di questa manifestazione”.

“Per i visitatori – spiegano gli organizzatori – ci sarà anche la possibilità di visitare gratuitamente le cantine storiche del paese. Questa iniziativa è finalizzata sia alla valorizzazione dei prodotti enogastronomici che del territorio di Canzano”.

Si parte giovedì 27 agosto, dalle ore 19, con l’inaugurazione degli stand enogastronomici. Dalle 22 gli spettacoli di musica live in due giardini del centro storico. Il 27 agosto concerto della “Steamrollers Band & Loskitanos” live nel Parco dei Principi.

Venerdì 28 agosto concerto dei “Baron’s Band” e “Livans”, tribute band di Ivan Graziani. Il 29 agosto i Mistolana e Bucci Band. Domenica 30 concerto degli Embyro – “Gli Ingenui”, cover band dei Pink Floyd.

Tutte le sere gli stand saranno aperti dalle 19 fino all’una del mattino. L'estetica e l'abbellimento delle cantine sarà curato dagli artisti locali Francesco Franchi, Gabriella Cova e Claudio Di Egidio.

Per info.  Associazione “Don’t Stop Me Now” tel. 338.4079304-
www.facebook.com/dontstop.menow  https://www.facebook.com/events/1497693023855761/

Redazione

argomenti

Contatti

redazione@ilteramano.net
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK