Teramo calcio, Campitelli: "Vivarini vada a casa!"

Tuonata del presidente deluso dai risultati della sua squadra

| di Luca Baldassarre
| Categoria: Sport
STAMPA
In foto Vincenzo Vivarini attuale tecnico del Teramo

Non le manda a dire Luciano Campitelli che si scaglia contro il tecnico Vincenzo Vivarini dopo le ultime brutte prestazioni del Teramo.

Il presidente durante la trasmissione rete 8 sport ha invitato l'attuale tecnico “ad assumersi le proprie responsabilità - afferma Campitelli -  se non è più in grado, sarebbe il caso che dia le dimissioni e vada a casa”.

Non è andata giù dunque la recente sconfitta in casa della Lucchese, maturata dopo un vantaggio iniziale del Teramo.

Le prime discrepanze tra i due si sono avvertite qualche settimana fa quando il presidente invocava un cambio modulo, passare da un 3-5-2 ad un 4-3-3, a suo avviso indispensabile per le sorti della squadra. Non è stato ascoltato e nel frattempo il tecnico cambiava modulo in ogni partita, creando confusione tra i giocatori e senza raccogliere risultati.

La posizione del tecnico ad oggi risulta vacillante e pare fondamentale raccogliere i 3 punti nella gara di sabato contro la Pistoiese, nella quale il tecnico risulta squalificato dopo essersi fatto espellere per proteste nel secondo tempo a Lucca.

Luca Baldassarre

Contatti

redazione@ilteramano.net
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK