Spazio Aperto è uno spazio offerto alla città, alle associazioni, agli enti, a quanti intendono partecipare alla vita sociale e culturale del territorio. Scopri di più.

Il Teramo esce sconfitto dal "Romeo Neri"

Rimini vittorioso solo al 94'

| di Luca Baldassarre
| Categoria: Sport | Articolo pubblicato in Spazio Aperto
STAMPA

Prova opaca quella offerta dai ragazzi di Vivarini che escono sconfitti anche dalla trasferta di Rimini. Teramo presente in campo con concretezza solo per i primi 30 minuti dove si affaccia dalle parti del portiere romagnolo per ben tre volte con occasioni nitide come quella capitata tra i piedi da Paolucci che non riesce a concretizzare l'ottimo assist di Petrella.

Proprio Petrella qualche minuto dopo non riesce a finalizzare un rigore in movimento e spara alto una palla deliziosa servita da Cecchini.

Il Rimini non ci sta e si fa pericoloso al 40' con Di Maio che in area a pochi metri dalla porta teramana lascia partire un bolide che solo il miglior Tonti può disinnescare con un intervento super.

Finisce la prima frazione con le squadre ancora sullo 0 a 0.

Nell'intervallo Marin viene sostituito da Lisi che 3 minuti dopo sfrutta un traversone di Pedrelli e trafigge Tonti per l'uno a zero riminese.

Il Teramo accusa il colpo e fatica a rialzare la testa per trovare il pareggio. Pareggio che arriva grazie ad una magistrale punizione di Le Noci , subentrato da poco al posto di Moreo.

Sembra tutto deciso nell'ultimo dei cinque minuti di recupero fin quando Polidori tutto solo e indisturbato lascia partire un sinistro chirurgico a cui nulla può Tonti. La palla si insacca in rete e vale il 2 a 1 riminese con conseguente vittoria.

Sconfitta amara quella del Teramo che conferma il momento no della squadra dopo la recente sconfitta contro L'Aquila e il solo punticino raccolto in casa contro l'Arezzo.

Da segnalare il malcontento generale dei tifosi affranti dalla sconfitta per come è maturata ed anche per l'accesa rivalità con la tifoseria romagnola che alberga da anni.

Proprio l'accesa rivalità tra le due tifoserie ha portato prima della gara a degli scontri che hanno visto protagonisti alcuni tifosi di entrambe le parti che per futili motivi si sono resi protagonisti della distruzione parziale di due auto e anche l'esterno di un bar. Verranno denunciate diciannove persone e arrestate tre.

 

RIMINI (3-5-2): Anacoura, Signorini, Di Maio (Cap.), Martinelli; Pedrelli (V.C.), Torelli, Esposito, Galli (72′Albertini), Marin (46′ Lisi); Ragatzu, Bifulco (86′Polidori). A disp.: Ferrari, Varutti, Bariti, Mazzocchi, Kumih, Polidori, Ricchiuti, Della Rocca, Todisco.

All.: Brevi.

 

TERAMO CALCIO (3-4-3): Tonti, Brugaletta, Caidi (V.C.), D’Orazio; Scipioni, Cenciarelli, Amadio (Cap.), Cecchini (61′Di Paolantonio); Petrella, Moreo (78′Le Noci), Paolucci (61′Da Silva). A disp.: Narduzzo, Vitturini, Loreti, Calvano, Palma, Monni.

All.: Vivarini.
 

Marcatori: 48′Lisi (R), 83′Le Noci (T), 95′Polidori (R).

 

Ammoniti: Esposito (R), Pedrelli (R), Lisi (R), Caidi (T), Petrella (T), Amadio (T), Cenciarelli (T).

 

Arbitro: Luca Candeo di Este (PD)
Assistenti: Nicheli di Padova e Zanetti di Portogruaro (VE)

 

( In Foto Giuseppe Le Noci autore del momentaneo pareggio )

Luca Baldassarre

argomenti

Contatti

redazione@ilteramano.net
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK