In manette a Sant'Egidio un latitante

L'uomo è stato condannato a due anni di reclusione per lesioni personali gravi

| di Redazione
| Categoria: Cronaca
STAMPA

E' stato arrestato dai carabinieri in un albergo della Val Vibrata, un uomo senza fissa dimora in Italia destinatario di un mandato di arresto provvisorio internazionale e latitante dallo scorso mese di luglio.

Il giovane, di nazionalità albanese, è stato condannato a due anni di reclusione per lesioni personali gravi perché circa due anni fa, con altri connazionali, durante una lite in una discoteca di Durazzo (Albania), aggredì con una mazza da baseball altre persone, ferendone una in modo grave.

Nel corso dell'operazione è stato identificato e denunciato anche un suo connazionale col quale l'uomo condivideva la stanza d'albergo.

 

 

Redazione

Contatti

redazione@ilteramano.net
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK