Buoni riscontri a Montepagano per la festa in onore di Gianluca Ginoble

| di Redazione
| Categoria: Comunicati Stampa
STAMPA

Fotogallery: clicca sulle immagini per ingrandirle

printpreview

 Grande successo, ieri sera, in piazza a Montepagano per la festa organizzata in onore dell’illustre concittadino Gianluca Ginoble. Malgrado la pioggia ed un tempo decisamente inclemente, tanti amici, concittadini e fans hanno riempito lo storico borgo per “abbracciare” idealmente, ma non solo, il fresco vincitore di Sanremo 2015.

Un autentico bagno di folla che ha visto anche la presenza del Sindaco di Roseto degli Abruzzi, Enio Pavone, di tutta la Giunta e dell’Amministrazione comunale che ha tributato i giusti onori a Gianluca Ginoble, con il primo cittadino che ha consegnato al giovane artista, a nome di tutta Roseto degli Abruzzi, le “chiavi della città”, un gesto simbolico di grande effetto, che è stato molto apprezzato da Gianluca, che non ha trattenuto la sua emozione.

Nel salutare e ringraziare Gianluca Ginoble per le grandi emozioni che ha dato e continua a dare a tutti i suoi concittadini ed alla città di Roseto degli Abruzzi, che non dimentica mai di ricordare quando è in tour in giro per il mondo, il Sindaco Pavone ha confermato al giovane artista ed a tutti gli intervenuti che proporrà la convocazione di un Consiglio comunale straordinario, da tenersi possibilmente nel borgo antico di Montepagano, durante il quale sarà conferita la cittadinanza onoraria a lui ed agli altri due membri del trio “Il Volo”: Ignazio Boschetto e Piero Barone.

Nel corso di questa serata, il primo cittadino proporrà a Gianluca Ginoble di diventare ufficialmente Ambasciatore della Città di Roseto degli Abruzzi nel mondo.

Redazione

Contatti

redazione@ilteramano.net
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK