Cologna Spiaggia: gli interventi della Giunta rosetana

| di Redazione
| Categoria: Comunicati Stampa
STAMPA

Nel corso delle ultime sedute, la Giunta comunale rosetana ha deliberato una serie di importanti interventi di manutenzione straordinaria che interesseranno il territorio di Cologna Spiaggia. In particolare, sul lungomare verranno tagliate e sostituite le palme malate colpite dal punteruolo rosso e saranno sistemate delle aiuole.

Diversi lavori interesseranno, poi, la zona centrale del quartiere, dove sarà risistemato il verde pubblico e puliti i canali a mare. Per queste operazioni la Giunta Pavone ha stanziato una somma di 18mila euro.

Come da programma, nei prossimi giorni prenderanno il via i lavori di sistemazione della piazza centrale di Cologna Spiaggia. Si tratta del primo decisivo passo di un intervento globale da circa 700mila euro, che porterà anche alla realizzazione di una nuova palestra polivalente adiacente alla locale scuola che sarà, assieme alla rinnovata piazza, il fiore all’occhiello dell’intera frazione.

A tal proposito, la delibera di Giunta concernente i lavori sarà portata alla presa d’atto del Consiglio comunale, convocato per martedì 20 gennaio.

Infine, con la recente approvazione del regolamento comunale per “disciplinare l’utilizzo delle aree speciali a gestione pubblica per uso libero destinate ad alaggio, varo, sosta barche e delle relative strutture di servizio” verrà creato un alaggio pubblico proprio nel cuore di Cologna Spiaggia e, conseguentemente, il litorale sarà ripulito dai mezzi distrutti lasciati in abbandono. Questo consentirà, con l’arrivo della primavera, di ridare decoro all’intera area.

“Siamo molto soddisfatti per le iniziative che stiamo mettendo in campo a favore di Cologna Spiaggia ed a seguito dell’approvazione della nuova visione strategica e della proposta metodologica di variante alla componente strutturale del PRG si sta valutando e verificando anche l’utilizzo di parte del territorio della frazione, lato mare, per usi differenti da quanto previsto appunto dal PRG” - dichiara il Sindaco di Roseto degli Abruzzi, Enio Pavone.

Altro tema importante per quanto concerne Cologna Spiaggia è quello relativo alla messa in sicurezza del fiume Tordino.

“Sin dal nostro insediamento abbiamo messo in campo una serie di interventi per sollecitare il Genio Civile che, su nostra impulso, lo scorso mese di ottobre è intervenuto per la sistemazione della sezione di deflusso del Tordino in prossimità della foce e la relativa rimozione dell’isolotto, al fine di migliorare appunto il deflusso delle acque e permettere la messa in sicurezza della sponda colognese, il tutto per una spesa di circa 70mila euro – conferma l’Assessore ai Lavori Pubblici, Fabrizio Fornaciari – l’Amministrazione continuerà a monitorare la situazione al fine di evitare che ci siano nuovi allagamenti con conseguenti danni nell’area”.

Soddisfazione viene espressa anche dall’Assessore Alessandro Recchiuti, residente proprio a Cologna Spiaggia, che si è impegnato fattivamente per una celere partenza di questi lavori. “Il programma messo in piedi in questi anni si concretizza grazie a questi interventi di riqualificazione del lungomare della frazione e proseguirà, nei prossimi mesi, con due importanti opere pubbliche che consentiranno di avere un nuovo e adeguato centro di aggregazione ed una palestra polifunzionale che sarà utilizzabile da tutti i cittadini” - sottolinea Recchiuti, che ringrazia Giunta e maggioranza per l’attenzione mostrata alla frazione.

“Sono convinto che gli interventi a favore del verde pubblico non solo daranno una risposta celere e concreta alle esigenze della collettività, ma in vista della bella stagione renderanno migliore e più bello l’intero lungomare”.

Redazione

argomenti

Contatti

redazione@ilteramano.net
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK