Poste Italiane Teramo: sconto della commissione sui bollettini per gli 'over 70'

In tutta la provincia, circa un milione di bollettini pagati dagli oltre 50mila “over 70” residenti

| Categoria: Comunicati Stampa
STAMPA

Poste Italiane ricorda che in tutti gli uffici postali di Teramo e provincia i cittadini che hanno compiuto 70 anni di età possono pagare i bollettini di conto corrente a loro intestati con una commissione ridotta a € 0,70, anziché € 1,30.

Secondo calcoli approssimativi basati sui dati ISTAT relativi alla suddivisione della popolazione per fasce di età, è possibile individuare, in circa un milione, i bollettini di conto corrente delle principali utenze pagati ogni anno dagli oltre 50mila “over 70” residenti in tutta la provincia.

Per poter accedere al beneficio è sufficiente presentarsi con un valido documento d’identità presso un qualsiasi sportello postale e richiedere lo sconto, applicabile a tutti i tipi di bollettini postali (fatture per le utenze luce, gas, acqua, telefono, le rate dei finanziamenti, bollo auto, canone Rai, multe e tutti i soggetti muniti di conto corrente postale).

La riduzione è richiedibile indipendentemente dal tipo di mezzo di pagamento utilizzato: contante, carte Postamat per i titolari dei conti correnti BancoPosta e bancomat di tutti gli istituti bancari.

Poste Italiane ricorda, inoltre, che la ricevuta di pagamento del bollettino di conto corrente postale, eseguito con Poste Italiane oppure tramite società o circuiti autorizzati (l’elenco è consultabile sul sito www.poste.it), attesta l’avvenuto pagamento, garantendolo al 100%. Il timbro di Poste Italiane apposto sulla ricevuta del bollettino ha, infatti, efficacia pienamente liberatoria, dalla data in cui il versamento è stato eseguito.

 

POSTE ITALIANE TERAMO

argomenti

Contatti

redazione@ilteramano.net
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK