Il 5 maggio a Castelli le opportunità di sviluppo del nuovo PSR Abruzzo per la tartuficoltura

| di Redazione
| Categoria: Attualità
STAMPA

"Le aree interne e l'agricoltura: cogliere le opportunità di sviluppo del nuovo PSR Abruzzo per fare impresa". Questo il titolo dell'incontro sulle opportunità della programmazione 2014-2020 che si terrà giovedì 5 maggio, alle ore 18, a Castelli, presso l'Ostello della Gioventù di San Rocco.

L'incontro è promosso dal Comune di Castelli, in collaborazione con la Confederazione Italiana Agricoltori (CIA) di Teramo, la Regione Abruzzo e la nuova associazione tartufai "Il Faggio".

Interverranno all'incontro, che approfondirà politiche e strumenti di promozione della tartuficoltura per il rilancio delle aree interne, il sindaco di Castelli, Rinaldo Seca, il presidente dell'associazione "Il Faggio", Giovanni Schiappa, il presidente della CIA Teramo, Roberto Battaglia, l'agronomaGabriella Di Massimo ricercatrice dell'Università di Perugia, Beatrice Camaioni, consulente dell'Istituto nazionale di economia agraria (INEA). Conclusioni affidate all'assessore regionale all'Agricoltura, Dino Pepe.

Nell'occasione sarà presentata l'attività dell'associazione locale "Il Faggio", di recente istituzione, che si propone di riunire i tartufai e cercatori del pregiato tubero residenti nella fascia montana, valorizzare le aree tartufigene e costruire una filiera di raccolta, trasformazione e commercializzazione del prodotto locale sui mercati nazionali ed europei sotto il logo distintivo "Tartufo d'Abruzzo", istituito nel settembre 2015 nel quadro della nuova normativa regionale per la raccolta del tartufo.

 

Redazione

argomenti

Contatti

redazione@ilteramano.net
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK