Lapide commemorativa per Aurelio Saliceti

La cerimonia il prossimo 30 Aprile al Liceo Classico

| Categoria: Attualità
STAMPA

Collocazione Lapide Commemorativa in onore di Aurelio Saliceti al Liceo Classico “M.Delfico” - 30 Aprile 2014

Teramo Nostra, con la collaborazione della Proloco Bellante e Proloco Ripattoni, ed il Patrocinio del Comune di Mosciano e di Bellante, il 30 Aprile 2014 collocherà, alla presenza delle Autorità e delle scolaresche, una Lapide Commemorativa al Liceo Classico “Melchiorre Delfico” a Teramo.


L'occasione è data dalla ricorrenza del Bicentenario della istituzionalizzazione del Liceo Classico ex Istituto Regio e dalla mancata collocazione di un documento pubblico che testimoni la presenza in questo Istituto di un nostro grande ed importante concittadino Aurelio Saliceti. Aurelio Saliceti, in questo Istituto, fu prima allievo e dopo apprezzato e stimato docente.


La Manifestazione del 30 Aprile 2014 è prevista con il seguente sviluppo:


9,30 Corteo alla Villa Comunale per la deposizione di una corona ai piedi della statua di Aurelio

Saliceti

10,30 Aula Magna del Convitto Melchiorre Delfico incontro con le scolaresche ed il pubblico:

Apertura dell'incontro: Teramo Nostra Piero Chiarini e Proloco Bellante/Ripattoni Luigi

Maria Feriozzi.

Eventuali saluti da: Autorità presenti, dal Sindaco Bellante Dott.Di Pietro e dal

Sindaco Mosciano Di Marcello

Relatore: Preside del Liceo Classico “M.Delfico” prof.ssa Loredana Di Gianpaolo

Conferenzieri: Prof.ssa Anna D'Ermes

Prof. Roberto Ricci


12,00 Liceo Classico Melchiorre Delfico scoprimento della Lapide Commemorativa ad Aurelio

Saliceti.

 

 

Riteniamo rimarcare il grande valore che ha questa Manifestazione, volta a far conoscere a tutti, la figura di un veramente grande ed importante concittadino troppo spesso messo all'angolo e dimenticato.

Aurelio Saliceti insigne conterraneo, Giurista, Triumviro illustre diffusore del pensiero Repubblicano di Giuseppe Mazzini, partecipe coraggioso all'adesione del Governo della Repubblica Romana del 1849. Padre ante litteram della Patria attuale, il più importante stilatore della Prima Costituzione Romana, dalla quale è scaturita l'ossatura della attuale nostra Costituzione.

Questi valori si intende portarli alla conoscenza e alla riconoscenza di tutti noi.

Contatti

redazione@ilteramano.net
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK